News e info media

News
01 | 08 | 17
Il rame e la sua importanza per i veicoli elettrici
Trasporto, Industrial, Impianti elettrici
auto elettrica, elettrico, mercati
Una diffusione più ampia di veicoli elettrici e delle loro infrastrutture di ricarica rappresenteranno una spinta per i produttori di materie prime europee di rame e produttori europei di veicoli.


Auto elettrica


Attualmente, l'Europa è il secondo produttore di veicoli elettrici a batteria (BEV) e il secondo mercato per i veicoli ibridi plug-in (PHEV).
L'industria automobilistica europea è una colonna portante dell'economia UE, generando 12,2 milioni di posti di lavoro, 44,7 miliardi di euro in investimenti per la ricerca e un fatturato complessivo pari a 900 miliardi di euro - circa il 6,5% del PIL dell'UE.

L'International Copper Association - l'autorità di riferimento sugli usi finali del rame - ha ecentemente pubblicato I risultati di una ricerca che evidenziano il crescente ruolo del rame nello sviluppo del trasporto elettrico e nell'integrazione degli accumuli di energia. La ricerca è stata condotta da IDTechEx, ed ha esaminato la relazione tra rame e gli elementi essenziali necessari per l'industria della mobilità elettrica.

Di seguito si può leggere una sintesi dei risultati presentati alla world Copper Conference di quest’anno, tenuta in Cile.

Risultati principali:

  • Con la crescita del trasporto elettrico, il rame avrà un impatto critico in tre settori chiave: l'accumulo di energia, l'infrastruttura di ricarica e la produzione di veicoli elettrici.

  • L'accumulo di energia è la componente più “copper-intensive” della mobilità elettrica.

  • Con la diffusione dei veicoli elettrici, sarà necessaria un'infrastruttura di ricarica che utilizzerà quantità significative di materiali fatti in rame.


Contenuto totale di rame per tipo di veicolo elettrico:

  • Bus totalmente elettrico (cioè senza motore a combustione interna): da 224 kg a 369 kg di rame per veicolo.

  • Bus elettrico ibrido: 89 kg di rame per veicolo.

  • Veicolo totalmente elettrico: 83 kg di rame per veicolo.

  • Veicolo ibrido plug-in: 60 kg di rame per veicolo.

  • Veicolo elettrico ibrido: 39 kg di rame per veicolo.

  • Stazioni di ricarica: da 0,7 kg (3,3 kW) a 8 kg (200 kW) per colonna di ricarica.


L'accumulo di energia è il componente con il maggior contenuto di rame

  • Gli autobus totalmente elettrici possono contenere da 129 kg a 292 kg di rame nella loro batteria, a seconda della sua dimensione
  • I veicoli totalmente elettrici dispongono di una batteria contenente 40 kg di rame. Questo rappresenta il 48% del loro contenuto totale di rame.
di Franco Gonzalez, Senior Technology Analyst, IDTechEx

Per visualizzare la presentazione completa mostrata al World Copper Conference, clicca qui.

Per ulteriori informazioni sul mercato da parte dell'International Copper Association, clicca qui.

Per informazioni su quanto scritto sopra e su altre questioni legate al mercato, invia una e-mail a colin.bennett@copperalliance.org.uk o bryony.samuel@copperalliance.org.uk.

Per conoscere il ruolo dei veicoli elettrici nella  decarbonizzazione dei trasporti, visita DecarbEurope.

Questo sito ospita cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, clicca qui. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Acconsento