Il rame

Conducibilità elettrica

II rame è il miglior conduttore dell’elettricità dopo l’argento, ma ovviamente è di gran lunga il miglior compromesso tra le caratteristiche tecnologiche e i costi da sostenere. Oltre a considerazioni sui costi e sulla conduttività elettrica, il rame è apprezzato per la sua duttilità, robustezza, resistenza al creep e alla corrosione. E’ quindi possibile ottenere fili molto sottili, compatibili con tutti i moderni materiali isolanti, per esempio gli smalti, utilizzati negli avvolgimenti. Inoltre è sufficientemente forte e flessibile da sopportare avvolgimenti molto stretti senza rompersi.

Metallo 
Resistività
in Ω*mm2/m 
Conducibilità
in % (rame=100)
 Argento  0,0159  105
 Rame  0,0167  100
 Oro  0,0235  72
 Alluminio  0,0267  62
 Zinco  0,059  28
 Nickel  0,068  24
 Ferro  0,095  17
 Titanio  0,234  7
 Acciaio inox (304)  0,689  2,5

 
Il rame nella tecnologia moderna 

La generazione, la trasmissione e l'uso dell'energia elettrica in maniera efficiente è reso possibile dal rame, per questo si trova negli apparecchi intorno a noi: TV, lettori DVD, iPad, lampade, cellulari, lavatrici, frigoriferi, computer, automobili, bus,ecc....

Automobili e veicoli

Il rame impiegato nelle automobili e in tutti gli altri veicoli è molto più di quanto si creda,:una automobile media contiene circa un km di cavi, che servono a trasportare l'elettricità dalla battera alle luci, a computer di bordo, al sistema di navigazione, alla chiusura elettrica dei finestrini, al sistema di bloccaggio delle portiere. I motori elettrici presentano avvolgimenti con fili di rame.

Conduttività termica

Il rame è il miglior conduttore di calore dopo l’argento: pertanto offre il miglior compromesso tra caratteristiche tecnologiche e il risparmio economico. La sua conduttività è circa 30 volte più alta dell'acciaio inox e 1,5 dell'alluminio.  Anche per questo motivo il rame è il materiale di gran lunga più apprezzato per gli impianti che trasportano fluidi caldi: come negli scambiatori di calore, nei pannelli solari, nel riscaldamento civile (ad esempio nei pannelli radianti); il rame non teme improvvisi innalzamento della temperatura, poiché fonde a 1083°C: l’acqua bollente non lo rammollisce! Oltretutto il suo basso coefficiente di dilatazione termica dà meno problemi alle strutture murarie e lo avvantaggia rispetto ad altri materiali alternativi.
 
Metallo
Conduttività
in W/(m*K)
Conduttività
in % (rame=100)
Argento  418 107
Rame  390 100
Oro  300 77
Alluminio  210 54
Zinco 110 28
Nickel 90 23
Ferro 80 20
Titanio 22  6
Acciaio inox (304)  16,2  4

 

Attitudine alla giunzione

Il rame è caratterizzato da una elevata attitudine alla giunzione sia per saldatura sia per brasatura, che vengono usate sia per applicazioni industriali e civili (tra cui, il trasporto di gas, acqua potabile e riscaldamento) sia per quelle artistiche.

Attitudine ai metodi di giunzione 
 Brasatura dolce Ottima
 Brasatura forte Ottima
 Saldatura ossiacetilenica Buona
 Saldatura ad arco con elettrodi di grafite Buona
 Saldatura ad arco in atmosfera di gas inerte Ottima
 Saldatura ad arco con elettrodi rivestiti Scadente
 Saldatura a resistenza per punti e continua Mediocre
 Saldatura a resistenza di testa Buona

Amagnetismo

Il rame è praticamente amagnetico; si utilizza questa proprietà nella strumentazione, nelle tecnologie avanzate e nel campo della bio-architettura

Questo sito ospita cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, clicca qui. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Acconsento