Il rame

Le proprietà meccaniche del rame sono determinate dalla sua durezza, forma e duttilità. Esse sono designate con la lettera H per la durezza e la lettera R per la carico di rottura. Il rame può essere così fornito nello stato fisico desiderato, ottenibile attraverso cicli termici o lavorazioni a freddo.

Il rame ricotto (H040) possiede un range di durezze che va da 40 a 65HV, un carico di rottura da 200 a 250 N/mm² (R200); un rame lavorato a freddo (H110) può raggiungere una durezza di 110HV e sopporta un carico di 360 N/mm² ( R360).

La resistenza meccanica del rame può essere incrementata aggiungendo uno o più elementi per formare una lega. La lega di rame più "forte" è quella col berillio, con un carico di rottura che arriva fino a 1500 N/mm².

Lavorabilità a freddo e a caldo

Il rame ha elevata malleabilità e duttilità, cioè la capacità di deformarsi in laminati e fili. Può essere quindi facilmente lavorato per deformazione plastica con ottimi risultati.

95 tonne bronze propeller
Questo sito ospita cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, clicca qui. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Acconsento