Sanità

Le leghe Antimicrobial Copper sono le più efficaci superfici di contatto antibatteriche

Il rame è un materiale antibatterico

Ogni anno, circa 4 milioni di persone in Europa contraggono un infezione nosocomiale, che causa 37.000 morti. Esiste anche un costo per la società e il servizio sanitario in particolare: i 16 milioni di giorni di degenza in più generano un costo stimato di 7 miliardi di euro.  

Ora abbiamo a disposizione una nuova arma per combattere i batteri responsabili queste infezioni: il rame antibatterico

Il marchio "Antimicrobial Copper" indica che il prodotto su cui è apposto è destinato ad usi e ambienti specifici ed è fatto con una lega di rame con proprietà antibatteriche riconosciute e comprovate, in grado di ridurre del 99,9% il numero dei batteri presenti sulla sua superficie entro due ore.

Per "fregiarsi" di questo marchio, una lega deve superare i test condotti secondo i protocolli dell'Environmental Protection Agency (EPA) degli Stati Uniti, che ne misurano l'efficacia disinfettante (quanti batteri sopravvivono dopo due ore), l'azione disinfettante residua (quanti batteri sopravvivono prima e dopo 6 cicli abrasivi in ambiente secco ed umido) e la capacità disinfettante continua (quanti batteri sopravvivono dopo 8 contaminazioni batteriche consecutive senza una pulizia intermedia).

Le proprietà del rame funzionano anche “sul campo”, come hanno dimostrato i clinical trial condotti nelle stesse corsie degli ospedali: è stato misurato il numero di batteri presenti su oggetti che vengono toccati di frequente (rubinetti, maniglie, sponde dei letti, ecc.), facendo un confronto tra quelli fatti in lega di rame e quelli in materiale “comune”. In presenza del rame, non solo il numero di batteri veniva drasticamente ridotto, ma anche il rischio di infezioni nosocomiali calava sensibilmente. In uno studio condotto nei reparti di terapia intensiva di tre ospedali americani, è stato rilevato che per i pazienti ricoverati nelle camere con oggetti in rame le infezioni nosocomiali sono calate del 58%

Le proprietà dei materiali Antimicrobial Copper

Eliminano continuamente i batteri

- Sono più efficaci dei rivestimenti a base a argento
- Eliminano in continuazione i batteri responsabili di infezioni nosocomiali
- Sono i primi materiali solidi ad essere stati dichiarati antibatterici dall'EPA; in precedenza questo riconoscimento era stato dato a gas, liquidi o polveri.

Non perdono efficacia

- Hanno una azione antibatterica continua
- Rimangono efficaci anche dopo una continua abrasione in condizioni secche ed umide e ricontaminazioni batteriche
- L'ossidazione non ne pregiudica l'efficacia

Sono sicure

- Non sono pericolose per l'ambiente o le persone
- Intrinsecamente antibatteriche, non hanno additivi
- Completamente riciclabili

In ogni caso, i prodotti col marchio Antimicrobial Copper devono essere considerati come una misura supplementare e non come un sostitutivo per le operazioni standard per la prevenzione delle infezioni, come la pulizia degli oggetti e il lavaggio delle mani

Sito web dedicato

La risorsa più completa sulle novità, i prodotti, le ricerche e gli ospedali che hanno scelto i prodotti Antimicrobial Copper
News di interesse
Documenti e pubblicazioni
  • Il rame un materiale amico della salute Questa pubblicazione è incentrata sul rame e il cibo. Dalla coltivazione, alla produzione fino alla conservazione, il rame gioca un ruolo importante per i nostri alimenti e la nostra salute.
  • Brindiamo alla salute del rame! L'articolo, pubblicato su RameNotizie 36 (2004), descrive il ruolo del rame per la salute umana
  • Rame antibatterico, le FAQ La brochure, pubblicata nel marzo 2013 in occasione del 2° Forum "Architetture per la Sanità", espone le proprietà antibatteriche del rame e le loro applicazioni attraverso una serie di domande e risposte
  • Il rame contro i batteri La presentazione mostra le proprietà antibatteriche del rame, che possono contribuire a limitare le infezioni nosocomiali. Vengono mostrate le ricerche di laboratorio e i risultati delle prove condotte negli ospedali (clinical trials), nonché altre applicazioni in luoghi pubblici.
  • Il rame contro le infezioni nosocomiali (2012) L'articolo, pubblicato su "Progettare per la sanita" nel 2012, illustra gli straordinari risultati dei clinical trial condotti negli USA, dove il rischio di contrarre un'infezione nosocomiale diminuiva di oltre il 40% in presenza dei oggetti di rame.
Eventi
11 | 2014
LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
  • 02 | 12 Livorno: seminario sul rame nell'edilizia sostenibile Il 2 dicembre si terrà presso la sede dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Livorno il seminario "Il Rame nell'edilizia sostenibile".